Russia e Italia: Previsioni di aumento della disoccupazione

Cercasi lavoro 150x150 Russia e Italia: Previsioni di aumento della disoccupazione

Cercasi lavoro Ищу работу

Il significativo aumento della disoccupazione in Russia è previsto per il prossimo ottobre con un numero totale dei disoccupati, entro la fine dell’anno, di almeno 7.5 milioni di persone (10.5%) oppure, nella peggiore delle ipotesi, fino a 10 milioni; lo ha comunicato il vice direttore dell’Istituto di Economia Mondiale e Relazioni Internazionali (IMEMO) della Accademia delle Scienze russa, Evgeniy Gontmakher; ed è quanto apprendiamo da Interfax.

Sul fatto che la disoccupazione aumenterà non c’è dubbio; la questione rimane solo nella sua misura. Il mese di settembre sarà più o meno tranquillo, poiché si tratta di un periodo intermedio, dopo la stagione estiva, quando il mercato del lavoro è calmo. Ma nel mese di ottobre la disoccupazione aumenterà in maniera significativa“.

La disoccupazione colpirà tutti i settori ad eccezione del pubblico impiego, delle strutture statali e di pubblica sicurezza.

In Italia il picco di disoccupazione arriverà invece negli ultimi mesi del 2009 e nei primi del 2010 e, nella peggiore delle ipotesi, secondo il Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro, il tasso di disoccupazione potrebbe attestarsi poco al di sotto del 9%, cioè fino a 820 mila posti di lavoro persi o in meno.

Peggiori i dati sull’impiego femminile; per le donne il tasso di disoccupazione è atteso si attesti al 10% nel dato medio annuo, nello scenario base (rispetto all’8,5% del 2008), mentre per gli uomini passerà dal 5,5 al 7,1%.

KOS

Print This Post

Post correlati


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/jenechka/massmediumblog.com/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273