Mosca: L’addio al poeta Sergey Mikhalkov

Sergey Mikhalkov 150x150 Mosca: Laddio al poeta Sergey Mikhalkov

Sergey Mikhalkov Сергей Михалков

Migliaia di persone si sono riunite oggi per dare l’addio a Sergey Mikhalkov. Il famoso scrittore e poeta russo, sarà sepolto, con gli onori militari, al cimitero Novodevichy di Mosca. La cerimonia di commiato si è svolta questa mattina nel tempio della Cattedrale del Cristo Salvatore.

La tomba di Sergej Mikhalkov – autore degli inni dell’ex Unione Sovietica e della Federazione Russa e del leggendario poema “Zio Stepa” – sarà situata vicino alla cantante Zykina Lyudmila e alla ballerina classica Galina Ulanova.

Nella Cattedrale di Cristo Salvatore si sono svolti i funerali di stato per lo scrittore di letteratura classica Sergey Mikhalkov; alla cerimonia hanno partecipato migliaia di persone. Il poeta verrà sepolto nel viale centrale del cimitero di Mosca.

Oggi a Mosca l’ultimo saluto alla letteratura classica nazionale russa, l’autore dei due testi degli inni nazionali, quello della ex Unione Sovietica e della Russia, Sergey Vladimirovich Mikhalkov. L’addio al poeta è iniziato ieri sera, nella Cattedrale di Cristo Salvatore. Per rendere omaggio a Mikhalkov hanno partecipato migliaia di persone. Al mattino il servizio commemorativo si è svolto con la presenza dell’assistente al Patriarca di Mosca e di tutta la Russia, il vescovo Zarayskiy Merkuriy della Chiesa ortodossa russa. Nel suo discorso commemorativo ha rilevato che, con un brillante dono caratteristico della vita e della longevità, Sergej Mikhalkov ha vinto l’amore sincero del popolo.

Kirill, Patriarca di Mosca e di tutta la Russia:
E’ certo che noi lo ricordiamo con gratitudine per tutto quel che ha fatto per le persone e per il paese. Sergei Vladimirovich sempre sarà considerato il più importante, per la sua bontà interiore e la solidarietà verso il popolo. Solo un uomo buono può essere uno scrittore per bambini, perché l’anima del bambino è sensibile alla gentilezza.

Zinaida Kiriyenko, Artista del Popolo della Russia:
Ha cresciuto i miei figli ed ora i miei nipoti e non so ancora fare a meno di Mikhalkov.

Evgeniy Gerasimov, regista e attore, vive a Mosca, deputato della Duma:
Non può sfuggire la nostra vita e non ci ha lasciato. Zio Stepa, io sono certo, rimarrà sempre con noi, perché il suo lavoro viene insegnato ed è un bene.

Sergey Mikhalkov, sarà sepolto nel viale centrale del cimitero di Mosca, vicino alla tomba della sua prima moglie, Natalia Konchalovsky.

GER

Print This Post

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *