La Russia vista dagli italiani

Anche se non sembrerebbe, gli italiani che vivono in Russia o che amano questo paese sono moltissimi. Ma cosa li attrae in questo sconfinato ed imprevedibile paese? Abbiamo detto che a portare i russi in Italia ci pensano la buona cucina, il clima e le canzoni di Albano; ma non possiamo proprio dire che siano le stesse cose a guidare gli italiani verso la scelta di vivere in Russia.

Ad onor del vero, dobbiamo dire che moltissimi uomini italiani sono sposati con donne russe: l’amore per queste bellissime ragazze, dai profondi occhi blu e dall’eccezionale femminilità hanno portato i Latin Lover di tutto il Bel Paese ad abbandonare il sole, il mare e la pizza per convertirsi a nuvole, neve e pirozhki!

Italiani in Russia La Russia vista dagli italiani

Итальянцы в России Italiani in Russia

Passando invece ad aspetti più pratici, non dobbiamo dimenticare che fino a qualche mese fa la Russia era un ottimo paese per investire, vista la sua economia in espansione. Molti italiani sono arrivati qui e qui hanno fatto la loro fortuna, diventando chef in ristoranti di lusso o aprendo nuove aziende, in genere nel settore del turismo e della moda.

C’è però una componente legata a non si sa bene cosa: ci sono moltissimi italiani che non sanno spiegarsi il motivo, ma provano un amore incondizionato per la Russia. Esso non dipende né da mogli e fidanzate e nemmeno da aspetti economici. È qualcosa di diverso, che nasce fin da piccoli e che cresce accompagnato da cartoni animati che parlano di figlie dello Zar in cerca della loro identità e di tesine della maturità sull’Unione Sovietica. Molti di questi italiani colpiti da “russofilismo” poi continuano il loro percorso studiando russo all’università o scienze politiche e sperando sempre, prima o poi, di vivere in Russia o di lavorare per aziende che hanno relazioni con questo paese.

Trasferirsi in Russia non è facile: i visti, la lingua, il clima.. le difficoltà ci sono e a volte sono anche legate ad aspetti culturali. Ad esempio, l’annosa questione del sorriso: qualsiasi italiano approdato da poco nella Grande Madre Russia si lamenta dicendo “ma perché nessuno sorride?”. La risposta è semplice, in Russia il sorriso è riservato alle persone care o a chi fa qualcosa di buono per noi, è una cosa di valore da preservare per le occasioni speciali. Sicuramente poi un italiano trova difficoltà con la cucina russa, che risulta un po’ pesante per chi è abituato a quella italiana.

Ma allora perché così tanti italiani scelgono proprio la Russia? Cosa vedono in questo paese che a volte sa essere davvero difficile e non accogliente per uno straniero? Vedono tante piccole cose belle, come i bambini che fanno il corso di disegno all’Ermitage o i colori della Cattedrale del Sangue Versato che si riflettono nel canale, nascoste tra tante cose non proprio piacevoli. Questi italiani hanno imparato a guardare la Russia con occhi attenti, per scoprire tutte le sue infinite bellezze: è vero, a volte sono nascoste, ma quando le scopri rimani senza parole! I lunghi tramonti conosciuti sotto il nome di notti bianche, il balletto a teatro nelle sere d’inverno, le stazioni della metro che sono semplicemente opere d’arte, i palazzi degli Zar con i loro colori sgargianti.. insomma, vivere in Russia per un italiano non è facile, ma è incredibilmente bello!

La Russia vista dagli italiani

Alice

Print This Post

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *