Morti sulle strade: I dati sugli incidenti stradali del primo semestre 2009 in Russia

Incidente 300x225 Morti sulle strade: I dati sugli incidenti stradali del primo semestre 2009 in Russia

Incidente Stradale ДТП

In Russia nel primo semestre di quest’anno le vittime sulla strada sono state 13 volte più alte che quelle, nel periodo di un anno, in Italia. La diffusione dei veicoli in Italia è di circa un auto ogni due persone, mentre invece in Russia dispone di una macchina una persona su quattro.

Dal gennaio al giugno del 2009 in Russia si sono registrati 84.365 incidenti stradali (7,2% meno che l’anno passato), nei quali sono decedute 10.277 persone (-13,4%) e 106.392 son rimaste ferite (-5,4%).

4.700 (-16,7%) incidenti stradali sono causati dall’alcol, nei quali 715 (-28,2%) sono i decessi ed i feriti 7.000 (-14,9%); cosi informa RIANovosti in riferimento ai dati divulgati dal centro stampa del Ministero degli affari interni della Federazione Russa.

Secondo la ricerca dell’agenzia di analisi “Avtostat”, all’inizio del 2009, in Russia, le auto ogni 1.000 abitanti erano 225. Il primato spetta alla città di Mosca con 305 vetture, seguita da vicino da San Pietroburgo con 304 veicoli.

Gli stessi dati degli anni passati sono: per il 2007 188 macchine ogni 1.000 persone, mentre nel 2008 erano 207.

In Italia invece i dati del 2008 sono: 597.832 incidenti stradali, 753 vittime e 320.000 feriti. Allo stesso tempo in Italia il parco circolante è di 600 automobili ogni 1.000 abitanti. E’ curioso il fatto che in Valle d’Aosta le macchine siano superiori al numero dei residenti.

KOS

Print This Post

Post correlati

1 comment for “Morti sulle strade: I dati sugli incidenti stradali del primo semestre 2009 in Russia

  1. Helga
    7 novembre 2012 at 09:21

    Un altro brutto incidente è successo qualche giorno fa a San Pietroburgo, quattro persone investite in un attraversamento pedonale mentre passavano a semaforo verde; qui il video, filmato da un testimone che procedeva con la sua autovettura proprio in quell’incrocio ed ha ripreso la scena di quanto accaduto:
    http://massmediumblog.info/forum.aspx?f=103&t=116

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.