San Pietroburgo: Bambini vittime negli incendi di alcuni appartamenti

Baskov pereulok 300x225 San Pietroburgo: Bambini vittime negli incendi di alcuni appartamenti

Baskov Pereulok Басков переулок

A San Pietroburgo questa mattina, verso le undici ora locale, in un incendio nell’abitazione al numero quattro della strada Baskov pereulok sono morti due bambini.

I vigili del fuoco sono arrivati sul luogo entro pochi minuti dalla chiamata; l’appartamento al quarto piano era già in fiamme e dalle due finestre fuoriusciva un denso fumo nero. Per domare l’incendio ci sono voluti 20 minuti.

Nel trilocale le fiamme si sono sviluppate da una delle camere, investendo un’area di circa 10 metri quadri. A incendio domato, nel sito ove si era sviluppato, i vigili del fuoco hanno rinvenuto i corpi di due bambini, rispettivamente di 2 e 3 anni.

Le cause e le circostanze della tragedia sono ancora da essere determinate.

Allo stesso tempo, in un appartamento di 4 vani al terzo piano del numero civico 60 sulla Chkalovsky Prospect, s’è sviluppato un incendio e le fiamme si sono propagate per circa 20 metri quadri all’interno dell’abitazione.

In questo caso però i vigili del fuoco sono riusciti a salvare una bambina che si trovava all’interno della casa.

Altri due bambini vittime del fuoco a Pushkin, cittadina nei pressi di San Pietroburgo

Nella notte tra il 16 ed il 17 agosto scorso morivano due bambini, rispettivamente di 3 e 4 anni, per causa dell’incendio sviluppatosi nell’abitazione di una palazzina residenziale nella città di Pushkin.

L’incendio è divampato verso l’una e trenta della notte, in un appartamento della casa al numero 49 della strada Moskovskiy Ulica.

I Vigili del fuoco hanno fatto evacuare gli appartamenti ed hanno protratto il loro intervento sino alle 5 del mattino, prima di aver domato completamente le fiamme.

I corpi dei due bambini sono stati scoperti nel corso dello smantellamento della struttura.

GER

Print This Post

Post correlati

Rispondi