No B-day: Italiani contro Berlusconi

No B Day 300x179 No B day: Italiani contro Berlusconi

No B-day

Oltre 90 mila italiani di diverse città erano al corteo convocato dai blogger secondo la questura. Gli organizzatori invece parlano di oltre un milione di manifestanti.

Il corteo si è mosso intorno alle 14, con un mega striscione di apertura con la scritta «Berlusconi dimissioni». Tutti si sono uniti nella piazza San Giovanni e dal palco parlano artisti, intellettuali, politici ed esponenti di associazioni in attesa del concerto della serata.

L’iniziativa è partita online con l’aiuto di Facebook e del sito noberlusconiday.org. Il colore dei manifestanti è il viola: non c’è manifestante che non indossi una maglietta, una sciarpa o un cappello del colore scelto per rappresentare il proprio dissenso nei confronti di Silvio Berlusconi e del suo governo.

Tra i manifestanti ci sono i gruppi di cittadini contrari alla privatizzazione dell’acqua, partiti di sinistra, ecologisti e democratici senza bandiera di partito, “grillini” e iscritti all’Italia dei Valori, comunisti ed esponenti delle maggiori associazioni del Paese.

Commento di Beppe Grillo:

Eliminato il ratto che ci ha contagiato, dovremo convivere con la peste bubbonica?.. Berlusconi è l’effetto, non la causa della degenerazione del Paese. Se non interveniamo sulle cause, la metastasi continuerà.. Stanno preparando la successione.. Morto Berlusconi se ne fa un altro, Si chiama Fini, ha l’appoggio della Confindustria, viene venduto come la vera anima della sinistra.. Lo psiconano va abbattuto come simbolo, ma poi bisogna finire il lavoro. Altrimenti ci toccherà rimpiangerlo“.

Commento di Guido Eugenio:

Morto un nano se ne fa un altro?..”.

KOS

per leggere “No B-day: Italiani contro Berlusconi” in lingua russa clicca sul titolo che segue in cirillico, нажми “No B-day: итальянцы снова манифестуют против Берлускони” для просмотра версии на русском.

Print This Post

Post correlati

1 comment for “No B-day: Italiani contro Berlusconi

Rispondi