L’arrivo di Luciano Spalletti a San Pietroburgo

Spalletti San Pietroburgo 200x300 Larrivo di Luciano Spalletti a San Pietroburgo

Лучано Спаллетти Luciano Spalletti

Ieri sera a San Pietroburgo è arrivato il nuovo allenatore dello Zenit, l’italiano Luciano Spalletti.

Ad attenderlo all’aeroporto Pulkovo-2 c’erano una cinquantina di giornalisti; ha viaggiato sul volo Alitalia da Roma delle 16 e 45. Un’ora dopo l’atterraggio i pietroburghesi hanno finalmente visto Spalletti con sua moglie Tamara, i due figli (Federico di 4 anni e il 17-enne Samuele) e l’assistente Daniele Baldini.

Spalletti indossava un cappotto nero e la sciarpa dello Zenit, ricevuta in dono dagli addetti del club calcistico di San Pietroburgo. L’italiano non era in vena di parlare e si è precipitato verso l’uscita, solo accennando ai giornalisti pietroburghesi ha detto in russo: “Dobry vecher”, che significa “Buona sera”.

  • Spalletti sulla partita Zenit Rubin (0)
  • Spalletti a torso nudo con -10. Zenit campione (2)
  • Italiano allo Zenit: Spalletti potrebbe diventare allenatore della squadra pietroburghese (1)
  • E così Luciano Spalletti allo Zenit (2)
  • Spalletti allo Zenit? (1)
  • Rispondi

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.