Ex maggiore della milizia russa Aleksey Dymovskiy arrestato

Aleksey Dymovskiy 300x225 Ex maggiore della milizia russa Aleksey Dymovskiy arrestato

Aleksey Dymovskiy Алексей Дымовский

Aleksey Dymovskiy, famoso alle cronache per il video-messaggio sul canale youtube indirizzato a Vladimir Putin, ove denunciò apertamente episodi di corruzione nella milizia di Novorossiysk e delle pessime condizioni in cui si lavora, è stato arrestato questo venerdì. Aleksey Dymovskiy è accusato di frode con abuso di ufficio e di pressioni sui testimoni per inquinare le indagini.

Dymovskiy poco dopo il suo video messaggio era stato licenziato per diffamazione, poi indagato e sottoposto agli arresti domiciliari. Dymovskiy lavorava nel reparto investigativo del Dipartimento degli affari interni nella città di Novorossiysk.

Il Ministro degli affari interni della Federazione Russa, Rashid Nurgaliyev, dopo quel video-messaggio del novembre 2009, ordinò di esaminare l’attendibilità delle accuse del maggiore Dymovskiy; ma i fatti non sono stati confermati. Nurgaliyev ha detto: “Egli era un ufficiale e avendo tali dati doveva riferirsi alle autorità competenti, ma lui non si rivolse a nessuna autorità, anche se aveva la possibilità di presentare le informazioni in suo possesso direttamente ai servizi dove egli lavorava“.

I sostenitori di Dymovskiy hanno creato un sito tramite il quale diffondono notizie e video raccogliendo donazioni; questi assicurano che “nessuna intelligence straniera li sponsorizza“.

Le audizioni sulle querelle Dymovskiy, nel tribunale Primorskiy di Novorossiysk, si terranno il 25 gennaio.

Il sito web (.ru) del maggiore Dymovskiy, registrato il 3 di novembre, fino a pochi giorni fa si trovava in un server di Mosca; negli ultimi tempi è stato spostato a Kaunas, in Lituania, dove anche è presente il secondo sito (.name) attivato successivamente (il 17 novembre attraverso la “Garant-Park-Telecom” di Mosca) facendo uso di un servizio con sede in Olanda che garantisce l’anonimato del proprietario..

Per la pubblicazione di questa notizia ci siamo avvalsi della lettura di alcune fonti sulle agenzie di stampa russe Itar-Tass e Interfax, il sito Vesti ed il sito ufficiale di Dymovskiy.

GER

per leggere “Ex maggiore della milizia russa Aleksey Dymovskiy arrestato” in lingua russa clicca sul titolo che segue in cirillico, нажми “Бывший майор милиции Алексей Дымовский арестован” для просмотра версии на русском.

Print This Post

Post correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.