Mult lichnosti prende in giro anche Berlusconi

Berlusconi Russia Cartons 300x231 Mult lichnosti prende in giro anche Berlusconi

Mult lichnosti Silvio Berlusconi Мульт личности Сильвио Берлускони

La nuova seria del cartone animato russo Mult lichnosti fa la parodia di Silvio Berlusconi con il suo nuovo UAZ Patriot. E’ stata un po tardiva perché il primo ministro italiano l’ha regalato, quasi un mese fa, al ministro della difesa italiano Ignazio La Russa; ma comunque è abbastanza ben riuscita. I russi scherzano sulla qualità delle autovetture prodotte in Russia.

Berlusconi però, come nelle sue altre apparizioni nei cartoni di questa serie, si presenta quasi come uno zotico poiché usa parolacce (dice: porca miseria, cazzo, porca l’oca) e parla un italiano con accento strambo, quasi fosse ubriaco, e per qualche motivo pure ansa. E’ vestito con un insolito completo sull’azzurro gessato; gambe corte, stempiato e una cravatta rosa vistosa e lunga che gli esce fuori da sotto la giacca con la punta, come a rappresentare il suo membro. In questi episodi però non ha la solita aria del lascivo dongiovanni. Altre volte è capitato vederlo ballare e cantare, flirtando con le donne e far la volta con il sedere davanti agli spettatori; insomma, viene rappresentato con un’immagine abbastanza banale.

Berlusconi con la macchina UAZ Patriot:

Berlusconi insieme a Zyuganov e Carla Bruni:

Gli scherzi ovviamente cedono alla tecnologia del 3D; spesso sono triviali, non da paragonare con le battute astruse, senza fregio e raccapricciante del KVN.

Berlusconi con Saakashvili:

Berlusconi al ristorante con Hillary Clinton:

In Italia non esiste un cartone animato simile sulla satira politica; ma pensando alle parodie politiche non si possono dimenticare gli sketch dei fratelli Guzzanti; Sabina, Corrado e Caterina. Erano loro a far la caricatura di tutti i politici italiani, Antonio Di Pietro, Romano Prodi, Umberto Bossi, Tremonti, Dalema e Walter Veltroni. Insolito è che a parodiare Silvio Berlusconi sia Sabina.

Guzzanti:

Il cartone animato in 3D esce ogni mese, con la prima serie del novembre 2009, mostrava in modo comico gli ultimi eventi nella vita politica e degli show-business di Russia e internazionali. Ogni puntata dura 3-4 minuti e mostra da 2 a 5 protagonisti. Per ogni personaggio sono preparate fino a 50 variazioni della mimica del viso. Ad animare i personaggi sono degli attori, coperti da testa a piedi con sensori speciali. 16 telecamere li riprendono da più angolazioni. Alla creazione di ogni episodio necessita circa una settimana.

Il nome Mult lichnosti deriva dalla frase “il culto della personalità”, con la parola “cult” modificata in “mult”, che in russo significa animazione.

KOS

Print This Post

Post correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.