Il Museo dell’Ermitage cambierà colore

Museo Ermitage Luigi Premazzi 300x199 Il Museo dellErmitage cambierà colore

Эрмитаж 1861 Ermitage

Il più famoso monumento di San Pietroburgo e suo simbolo, il Palazzo d’Inverno, cambierà colore nel 2013; potrebbe tornare alla sua tonalità originale, ossia i muri delle facciate di color sabbia (sabbia del deserto) e bianchi tetto e colonne. Cosi ha annunciato il capo architetto del Museo dell’Ermitage Valeriy Lukin in un’intervista pubblicata sul sito ufficiale del museo.

Oltre all’intervista, sul sito del museo dell’Ermitage, hanno aperto un’intera pagina dedicata alla questione del colore del Palazzo; il ritorno alla tonalità sabbia viene argomentato da ricercatori e specialisti con il supporto di documentazioni storiche.

La data del 2013 è condizionata dal fatto che per quel periodo è prevista il prossimo rifacimento delle facciate del Palazzo d’Inverno (lo scorso fu completato nel dicembre del 2008). Fino a quella data la città potrà decidere se lasciare il verde di oggi o se tornare alle origini.

  • Webcam panoramica Piazza del Palazzo d’Inverno Ermitage (3)
  • San Pietroburgo non per turisti – Attrazioni in riparazione (1)
  • La Governatrice Matviyenko propone di tassare i turisti in visita a San Pietroburgo (2)
  • Ferrara domanda – San Pietroburgo risponde (0)
  • A Pietroburgo la FIAT ed a Torino l’Ermitage (0)
  • Rispondi