Caldo anomalo a San Pietroburgo

Cattedrale Kazan 300x225 Caldo anomalo a San Pietroburgo

Казанский собор Cattedrale di Kazan

Già da diversi giorni nella Venezia del Nord si mantiene un tempo molto caldo con temperature superiori ai 30 gradi.

A differenza degli italiani, i pietroburghesi non sono abituati a temperature così elevate. Tuttavia recentemente a San Pietroburgo è più caldo che nel Appennino; oggi, per esempio, ci sono 35 gradi contro i 30 medi dell’Italia.

Oltre all’afa non c’è praticamente un alito di vento e le precipitazioni non arrivano. Le previsioni dicono che i trenta gradi dell’anomalo clima pietroburghese rimarranno almeno fino a venerdì, quando a San Pietroburgo arriverà un temporale rinfrescante.

Ricordiamo che nella Capitale del Nord clima anomalo è stato anche quello dell’inverno di quest’anno; quando la città fu letteralmente coperta di neve e stretta nella morsa del ghiaccio. Sarà che la natura ce l’ha con noi?

KOS

Print This Post

Post correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.