Italiano picchiato sulla Nevskiy Prospekt

Pellegrino schiaffeggiato 150x150 Italiano picchiato sulla Nevskiy ProspektNel cuore di San Pietroburgo picchiano un italiano. L’incidente è avvenuto la sera del 11 agosto circa alle ore 23:00.

Un giovane turista di Roma, di 26 anni, è stato picchiato all’angolo tra la Nevskiy Prospekt e ulitsa Marata. Il pestaggio s’è concluso con un trauma cranico, commozione cerebrale, contusioni alla fronte e sulla tempia destra; il romano è finito così all’ospedale Mariinskiy.

La Nevskiy Prospekt è una delle strade più trafficate della Venezia del Nord, ove giorno e notte passeggiano stranieri, turisti e visitatori, e vanno di fretta gli abitanti pietroburghesi presi dalle loro faccende e dal lavoro. Le 11 della sera in molte città potrebbero essere considerate un orario tardivo, dato che già viene buio; ma non a San Pietroburgo, specie poi in estate, che durante il periodo delle notti bianche il sole non si nasconde quasi mai dietro l’orizzonte e, anche per questo, ci sono tante persone che vagano la sera e la notte nel centro.

Immaginate ora l’animata Nevskiy Prospekt, è sera e ancor c’è luce.. e qualcuno picchia un italiano; naturalmente ladri e teppisti non c’entrano, non è né il posto né l’ora adatta.

A mio parere la versione più attendibile di ciò che probabilmente è accaduto è questa: il giovane italiano, arrivato per divertirsi nella città sul fiume Neva, resta scioccato, come di solito accade a molti italiani in vacanza a San Pietroburgo, nel vedere così tante ragazze attraenti ed emancipate che passeggiano sulla prospettiva Nevskiy; ora che è estate poi son tutte in abiti succinti e molto sexy. Il caldo e la prolungata astinenza provocano nel ragazzo romano qualche bollore di troppo da farlo completamente “partire per la tangente” .. sapete, in in Russia gira voce che maschi turchi e italiani siano “alla canna del gas” nei rapporti con l’altro sesso. L’italiano, da gran cafone, si butta e ci prova con una o più ragazze ma, all’improvviso, da dietro le sue spalle, appare il cavaliere russo, che non ci pensa due volte a dare una lezione allo sfacciato romanaccio; la ragazza probabilmente avrebbe reagito con uno schiaffo, ma un uomo si sa, ha le mani più pesanti, specie poi se è un russo imbestialito poiché qualcuno sta importunando la sua ragazza.

655  320x240 montami Italiano picchiato sulla Nevskiy Prospekt

Sembra banale, ma è questo che di solito capita a tanti “Pellegrini” italiani che arrivano in Russia con un immaginario totalmente sbagliato su come siano le ragazze russe, giacché le poche che hanno visto o che conoscono la’ in Italia son quelle capate dal mazzo delle peggiori.

KOS

Print This Post

Post correlati

WordPress › Errore

Il sito sta incontrando difficoltà tecniche.