Putin sulla Libia e l’eliminazione di Gheddafi

Barak Osama Obama 224x300 Putin sulla Libia e leliminazione di Gheddafi

Esportatori della democrazia: Barak Hussein Osama Экспортеры демократии: Барак Хуссейн Осама

A circa un mese e mezzo dall’inizio del conflitto in Libia, se andiamo a rivedere cosa aveva detto il premier russo, Vladimir Putin (Владимир Путин), possiamo affermare che ci aveva “azzeccato” ovvero visto giusto; le crociate formate dalla coalizione NATO, ossia gli esportatori della democrazia capitanati dai soliti imperialisti angloamericani, continuano a bombardare con i loro missili intelligenti ed i raid aerei, mietendo vittime tra la popolazione civile libica.

Su come operano le forze alleate in questo conflitto con la Libia ne avevamo già parlato con un articolo, redatto verso la fine dello scorso febbraio, documento che parlava della guerra in Libia e le verità dietro al massacro; articolo ricco di aggiornamenti, commenti e news sulla situazione del conflitto in Libia che vi invitiamo a rileggere.

Vladimir Putin: La missione NATO in Libia mi ricorda le crociate:
If you can see this, then you might need a Flash Player upgrade or you need to install Flash Player if it's missing. Get Flash Player from Adobe.

  • Signoraggio contro Gheddafi (2)
  • Prossimo dopo Gheddafi sarà Putin: Russofobia nei media italiani (0)
  • Libia: Le verità dietro al massacro (46)
  • Silvio Berlusconi e Patrizia d’Addario, le registrazioni sul lettone di Putin (0)
  • San Pietroburgo senza fumo e turisti (0)
  • Rispondi