Notizie in vignette: In Italia i disordini ed in Russia la campagna elettorale

Vignetta Notizie in vignette: In Italia i disordini ed in Russia la campagna elettorale

Satira Сатира

Come rendere le notizie più interessanti se uno si è stancato di guardare le righe di testo asciutte? Un’illustrazione od un disegno possono accuratamente e rapidamente trasmettere il significato di un intero articolo; disegni ridicoli, cioè fumetti e vignette di satira, rendono questa comunicazione maggiormente divertente.

Nuova sezione – Notizie in vignette
Il nostro Sito da San Pietroburgo si occupa prevalentemente di un argomento specifico, le notizie sull’Italia e sulla Russia. Per trovare un nuovo modo di narrare ai nostri lettori bi-nazionali la vita quotidiana dei due Paesi ho deciso di iniziare a commentare le vignette della satira pubblicate sui rispettivi giornali e quotidiani. Le vignette descrivono vividamente gli argomenti di attualità della giornata, però per comprenderle pienamente spesso bisogna conoscere il contesto e seguire costantemente le notizie nazionali; siccome non tutti riescono a seguire, non solo il proprio Paese, ma anche uno straniero, vogliamo aiutarvi.

Mettere in una linea le caricature russe ed italiane è difficile, poiché si distinguono le tradizioni della grafica nei media. Le vignette satiriche di solito appaiono sulle pagine dei giornali politici di qualità, i quali sono più popolari in Italia piuttosto che in Russia. Il Corriere della Sera e La Repubblica, chi non ha sentito questi nomi? Ed in Russia?

Si tratta non solo della diffusione dei quotidiani, ma anche della popolarità del genere di caricatura. A mio parere le vignette nella stampa italiana sono molto spesso autosufficienti, i disegni della satira non sono legati a nessun articolo. Le vignette della stampa russa invece in genere completano una pubblicazione ed è difficile interpretarle al di fuori del loro contesto. Tuttavia anche i disegni italiani possono essere di comprensione limitata; per esempio quando appare nel fumetto la nuvoletta con scritto qualcosa od una frase fuori campo nella lingua italiana, ovvio che uno straniero non saprà leggerla oppure, anche se fosse in grado di comprenderne il contenuto, difficilmente saprà interpretarlo.

Da parte italiana trovare una fonte per le vignette ed i fumetti di satira è stato facile, il Corriere della Sera pubblica ogni giorno illustrazioni fresche sul suo Sito. Invece con le fonti russe è più complicato; il Sito del quotidiano russo Vedomosti (Ведомости) ha una sezione titolata Caricatura (Карикатура), ma non sono ancora riuscita a vedere l’ultimo aggiornamento. I disegni di satira dell’ultimo numero del giornale Novaya Gazeta (Новая газета) sono legati agli articoli, mentre negli altri quotidiani russi non si trovano per nulla vignette fresche o recenti. Alla fine mi sono soffermata su Vedomosti, però forse in futuro prenderò spunto anche dalla satira delle illustrazioni grafiche di altri giornali russi.

La Vignetta di satira italiana
Il disegno del 17 ottobre dal titolo “Assalto alla finanza” rappresenta i disordini a Roma. Il 15 e 16 ottobre più di 200 mila manifestanti hanno protestato contro le politiche del governo e delle istituzioni finanziarie, di questi alcuni han preso parte ad atti di vandalismo, distruggendo e saccheggiando i negozi, bruciando automobili, anche il Ministero della Difesa è stato preso di mira; il risultato è che sono rimaste ferite più di 70 persone.

  • Berlusconi sui tacchi e Medvedev gioca a badminton (0)
  • Nuovo governo Monti e la politica sbagliata del partito Russia Unita (1)
  • Berlusconi sul trono e gli investimenti invisibili in Russia (0)
  • Vertice G20 ed il delizioso kebab di merda (0)
  • Monti con le banche e Medvedev contro lo scudo americano (2)
  • Rispondi