Italia e Russia si allontanano di un’ora

Ora legale solare Italia e Russia si allontanano di unora

Differenza del fuso orario Разница во времени

Oggi 30 ottobre Italia e Russia si sono allontanate per un’altra ora intera; fatto sta che quest’anno la Russia non passa più all’ora invernale, cioè l’ora solare, ma resta con quella artificiale estiva detta ora legale. L’Italia, come tutta l’Europa, questa notte ha rimesso le lancette degli orologi indietro di un’ora ed adesso la differenza di fuso orario tra la Russia e l’Europa occidentale è di tre ore.

Rifiutandosi di spostare le lancette dell’orologio la Russia si avvicina all’Asia, dove l’ora non viene cambiata da solare a legale e viceversa, mentre invece l’Europa diventa più lontana; perché lontana? Si chiederanno alcuni di voi, pensando che non sia poi così grave un’ora in più od in meno. Di fatto è una situazione scomoda, poiché la differenza tra gli orari gioca un ruolo importante nella vita delle persone; particolarmente lo è per coloro che hanno amici, familiari, affetti e parenti all’estero, oppure colleghi di lavoro o semplicemente per chi viaggia spesso partendo per andare all’estero, in Russia.

  • Pubblicità in Russia e Paesi CSI (0)
  • Centro russo aperto a Pisa e la Torre di Pisa a Mosca (0)
  • Vertice intergovernativo Italia-Russia: Wikileaks raffredda l’amicizia (0)
  • Un po di neve e l’Italia va in tilt; non la Russia! (0)
  • San Pietroburgo senza fumo e turisti (0)
  • 1 comment for “Italia e Russia si allontanano di un’ora

    1. Helga
      28 ottobre 2012 at 15:26

      Di nuovo l’Europa passa all’orario invernale (solare) e la Russia non sposta le lancette; pertanto la differenza di fuso orario tra Russia ed Europa occidentale aumenta fino a tre ore. Anche se Putin prometteva di non ripetere questo esperimento, lo fanno comunque anche quest’anno 2012.

    Rispondi