Italia e Russia al Eurovision Song Contest 2012: Nina Zilli contro le Buranovskiye Babushki

Eurovision 2012 Italia e Russia al Eurovision Song Contest 2012: Nina Zilli contro le Buranovskiye Babushki

Eurovision 2012

Le Canzoni dei rappresentanti dei due Paesi, Italia e Russia, sono passate nella Finale del Eurovision Song Contest 2012 a Baku.

Sabato, 26 Maggio, la cantante italiana Nina Zilli ed il gruppo musicale russo Buranovskiye Babushki (le nonnine di Buranovo, Бурановские бабушки) cercheranno insieme ad altri otto Paesi di vincere il Gran Premio Eurovision della Canzone 2012. Chi avrà più successo; giovinezza e passione oppure la leggerezza ed allegria nonostante gli anni?

L’Italia è rappresentata dalla canzone di Nina Zilli “L’Amore è Femmina” (Out Of Love) in lingua inglese e con qualche parola italiana. Maria Chiara Fraschetta (Nina Zilli è il suo pseudonimo) è nata nel 1980 in un piccolo Paese in Val Trebbia, ha vissuto in Irlanda, poi negli Stati Uniti.

  • Loro Italia – Film documentario della tv russa (6)
  • Vedere la RAI dall’estero in diretta streaming (14)
  • RAI Farabutti! Per Santoro il varo della nuova edizione di Annozero è stato un travaglio (0)
  • Premio letterario italo-russo Raduga – Vincitori 2012 (1)
  • L’amante russa di Berlusconi (2)
  • 3 comments for “Italia e Russia al Eurovision Song Contest 2012: Nina Zilli contro le Buranovskiye Babushki

    1. Helga
      27 maggio 2012 at 14:33

      Risultati del Eurovision Song Contest 2012:
      1: SWEDEN – Loreen
      2: RUSSIA – Buranovskiye Babushki
      3: SERBIA – Zeljko Joksimovic
      4: AZERBAIJAN – Sabina Babayeva
      5: ALBANIA – Rona Nishliu
      6: ESTONIA – Ott Lepland
      7: TURKEY – Can Bonomo
      8: GERMANY – Roman Lob
      9: ITALY – Nina Zilli
      10: SPAIN – Pastora Soler
      11: MOLDOVA – Pasha Parfeny
      12: ROMANIA – Mandinga
      13: MACEDONIA – Kaliopi
      14: LITHUANIA – Donny Montell
      15: UKRAINE – Gaitana
      16: CYPRUS – Ivi Adamou
      17: GREECE – Eleftheria Eleftheriou
      18: BOSNIA ANAD HERZEGOVINA – Maya Sar
      19: IRELAND – Jedward
      20: ICELAND – Greta Salome and Jonsi
      21: MALTA – Kurt Calleja
      22: FRANCE – Anggun
      23: DENMARK – Soluna Samay
      24: HUNGARY – Compact Disco
      25: UNITED KINGDOM – Engelbert Humperdinck
      26: NORWAY – Tooji

    2. Helga
      27 maggio 2012 at 15:00

      Mi piace però la moldova, Pasha Parfeny con Lăutar the best!!!

    3. Helga
      27 maggio 2012 at 15:04

      Anche l’Austria è grande!! Trackshittaz Woki Mit Deim Popo, GEIL!!!!

    Rispondi